Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    PB Presenta Il vecchio della montagna di Grazia Deledda - Letto da Carmelo Caria (13/02/2022)    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    [07/10/2022] 1 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Letterario Nazionale Streghe Vampiri & Co. scadenza 2022-10-15    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Lembi di anima di Elisabetta Santirocchi     Sfida di Elisa Negri     Libero di Elisa Negri     Noi non ci bastiamo di Rosa Notarfrancesco     In punta di piedi di Paola Ceccotti    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Angolo di SImone
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
9 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
7 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

BASTIAN CONTRARIO:
L'archivio nazionale delle fanzine italiane che
raccoglie gli atipici documenti di una cultura giovanile.


a cura di Gianluca Umiliacchi


L'ambizioso progetto, formatosi dopo un'accurata ricerca filologica, presenta i primi frutti di un difficile operato che intende portare alla luce le testimonianze di una misconosciuta cultura clandestina italiana.
Proseguono, senza sosta, le iniziative promosse da "Bastian Contrario - Archivio Nazionale Fanzine Italiane" legate all'ambito dell'editoria fanzinara italiana, come la Mostra itinerante, il Portale Internet www.fanzineitaliane.it, la presenza di Umiliacchi a dibattiti e conferenze sul tema, oltre a molti altri vari progetti. Ecco che dopo
anni di ricerche, contatti e studi, il promotore dell'iniziativa, Gianluca Umiliacchi, rende noto del consolidamento di questo unico archivio, a livello nazionale, che rintraccia, cataloga e conserva tutta la produzione fanzinara italiana.
Formatosi, alla fine degli anni '90, con il raggruppamento di materiali e documenti di alcune collezioni private, fin dal suo nascere è stato attivo nel divulgare la complicata e sconosciuta cultura dell'editoria fanzinara italiana, stampa clandestina che dalla fine degli anni '50 viene prodotta e proposta nel sottobosco culturale nazionale. Infatti, si deve alle sue strutture la realizzazione di varie iniziative come: il primo catalogo delle fanzine italiane "Poveri ma liberi" (Ed. Stampa Alternativa, Roma 1998); la "Mostra Itinerante Fanzine Italiane", che dalla fine del 1998 percorre tutto il territorio nazionale con all'attivo ben 18 esposizioni; una serie interminabile di incontri, dibattiti e conferenze tenute in molte città; il primo workshop nazionale "Fanzine made in Italy - Come, Dove, Perché" un fine settimana dedicato all'apprendimento di questa realtà; il Portale "www.fanzineitaliane.it" dove poter rintracciare in Internet le informazioni e i dati relativi a questa cultura; un volume dedicato alle fanzine richiesto da un Centro di Documentazione; gli opuscoli informativi "Esposizine" e "Underground ieri e oggi"; la pubblicazione del "Quaderno dell'Archivio" giunto al terzo numero, più altri programmi. Le ricerche di questa inesplorata produzione, promossa dall'esperto in materia Gianluca Umiliacchi, ha come obbiettivo quello di mettere a punto un nucleo portante di questa realtà e dimostrare il valore di questi prodotti come vera risorsa culturale per tutta la nazione.
Attualmente l'Archivio Bastian Contrario detiene circa 3.000 pezzi di oltre 500 testate fanzinare realizzate dai primi anni '70 fino ad oggi, moltissimi documenti relativi all'ambito, cataloghi, tesi di laurea, bibliografie analisi e articoli, molti dei quali scritti dallo stesso Umiliacchi e pubblicate su riviste specializzate.
L'Archivio è il più fornito a livello nazionale e contiene, oltre alle tante testate catalogate e i moltissimi documenti inerenti all'editoria fanzinara italiana, riceve costantemente tutti i nuovi numeri di circa un centinaio di testate attualmente pubblicate e reperibili.
L'Archivio Bastian Contrario, purtroppo, non possedendo una sede ufficiale è limitato nella disponibilità al pubblico, ciò però non ha evitato di essere gia consultato da vari professionisti come psicologi, sociologi, docenti e studenti interessati all'approfondimento di questo difficile ambito, un notevole risultato è stato dato dall'apporto donato per l'assistenza alla seconda tesi di laurea.
Proprio per la sua precarietà logistica, l'Archivio attualmente è conservato in una sede privata, locale messo gratuitamente a disposizione dalla famiglia Dall'Ara, presso San Pietro in Guardiano, in provincia di Forlì. Ancora una volta il popolo romagnolo si dimostra aperto e interessato alla conoscenza e valorizzazione delle varie culture.
L'attività di studio e di ricerca condotta nel corso di questi anni e la costante azione di contatti diretti eseguiti con una rete di fanzinari italiani fanno di questo lavoro una iniziativa originale e unica in Italia. Grazie al Bastian Contrario Archivio Nazionale Fanzine Italiane e al suo promotore, Umiliacchi, si può ben definire che questa atipica struttura inizia ad occupare una posizione di leadership tra la cultura clandestina e mira a ricoprire un ruolo rilevante e professionalmente idoneo ad ovviare a tutte quelle interrogazioni rivolte dalla società. Le registrazioni di molteplici richieste di dati, informazioni e chiarimenti da tutto il territorio nazionale, da Enti Comunali, Attività giovanili, Associazioni di volontariato, Associazioni culturali, studenti, privati, ecc., a conferma di una validità nella continuità per la ricerca e studio dell'editoria fanzinara, vasto e inesplorato territorio, dal quale nasce e si diffonde la produzione fanzinara italiana.
Certamente si tratta di un lodevole operato che dovrebbe stupire, non poco, considerando che il tutto è coordinato e realizzato da bastian contrario, aiutato solo da alcuni amici, privo di alcun aiuto finanziario da parte della società ne, tanto meno, di alcun ritorno economico; anzi sono sempre più in aumento le spese di gestione di questo autonomo ed esteso apparato socio-culturale.
Un ampio e complicato lavoro che, avviato da anni in modo del tutto autonomo, è indubbiamente un'impresa che riveste il merito di puntare alla valorizzazione di quelle risorse culturali poco conosciute ma che, per l'intera società, sono importanti al pari di quelle ufficiali sulle quali comunemente si rivolge l'attenzione.

Gianluca Umiliacchi
Bastian Contrario - Archivio Nazionale Fanzine Italiane
Casella Postale 25 - 48020 Savio RA
339 3085390 (G. Umiliacchi)
www.fanzineitaliane.it
info@fanzineitaliane.it

VISITE: 10069


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali