Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    PB Presenta Il vecchio della montagna di Grazia Deledda - Letto da Carmelo Caria (13/02/2022)    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    [10/08/2022] 1 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Internazionale di Poesia "Danilo Masini" scadenza 2022-08-12    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Lembi di anima di Elisabetta Santirocchi     Sfida di Elisa Negri     Libero di Elisa Negri     Noi non ci bastiamo di Rosa Notarfrancesco     In punta di piedi di Paola Ceccotti    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Audiolibri
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
11 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
9 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Timeline
di Michael Crichton
Pubblicato su PBSR2006


Anno 2008- Garzanti
Prezzo € 10- 679pp.
ISBN 9788811681038

Una recensione di Gioia Nasti
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 4103
Media 79.35%



 Timeline

Uno dei grandi desideri dell’uomo è stato, ed è tuttora, quello di viaggiare nel tempo. E lo dimostrano numerosi romanzi di fantascienza, dei quali possiamo riconoscere il progenitore in The Time Machine di HG Wells, e film come Ritorno al futuro (con i suoi sequel). La possibilità di tornare indietro, cambiare la storia, anche quella essenzialmente quotidiana e personale, ha spesso affascinato la mente umana, alla ricerca di rivalse, rivincite o, più semplicemente, avventura.
Timeline è un romanzo che si svolge fondamentalmente intorno ad un gruppo di archeologi, che lavorano, sotto la direzione del Professor Johnston, nella valle della Dordogna per riportare alla luce, e quindi ricostruire, i castelli ed i vicini borghi di Beynac e Castelgard, ormai ricoperti di vegetazione. Lo scavo, sponsorizzato dall’industria ITC, è ancora ben lungi dall’essere terminato, così l’avvocato che rappresenta la società, Diane Kramer, viene inviato sul luogo per rendersi conto dei fatti.
Il Professor Johnston, messo alle strette dalla Kramer, chiede infine di parlare direttamente con il Presidente, Robert Doniger, e lascia la Francia alla volta degli Stati Uniti. Qualche giorno dopo, ad alcuni dei suoi collaboratori viene chiesto di raggiungere la sede dell’ITC. Arrivati a destinazione, i quattro collaboratori del Professore conosceranno il vero motivo dello scavo e soprattutto la verità riguardo la scomparsa del Professor Johnston. Egli si trova nella valle della Dordogna nell’anno del Signore 1357 ed i quattro sono stati chiamati perché gli unici capaci di andarlo a recuperare dal passato e riportarlo al presente.

Come Jurassic Park, anche Timeline può essere definito un “viaggio ai confini della realtà”. Un tuffo nel passato, questa volta nel vero senso della parola, che potrebbe fare dell’opera un “romanzo di fantascienza”. Invece, esso si presenta come un romanzo d’avventura ed il lettore non avverte affatto la sensazione che il presupposto, cioè la possibilità di viaggiare nel tempo, sia in realtà un elemento irrealizzabile, almeno per le tecnologie attuali. A rendere più realistica la situazione concorrono anche i personaggi; uno di essi, in particolare, David Stern, sarà quello che farà più domande di tutti, data la sua preparazione scientifica e la sua incredulità riguardo alla tecnologia impiegata dall’ITC.
Facendo affidamento alle teorie che sono alla base della meccanica quantistica, Crichton dona una certa plausibilità al principio generale secondo cui vengono costruite le macchine della ITC, capaci di trasportare oggetti, animali e persone indietro nel tempo. Ed utilizza una grande perizia anche nel presentare il mondo medievale, fatto di giostre e di guerre, di imboscate e di fughe, di duelli e di astuzie, in cui tre dei quattro collaboratori verranno catapultati.
Tra peripezie, agguati, una certa attenzione a quello che si dice e a come lo si dice, i tre collaboratori riusciranno a trovare il Professor Johnston e a ritornare appena in tempo al presente, lasciando però nel Medioevo uno di loro, che volontariamente decide di restare in quel mondo meraviglioso che ha per tanto tempo studiato e conosciuto e nel quale avrebbe sempre voluto vivere.


Una recensione di Gioia Nasti



Recensioni ed articoli relativi a Michael Crichton

(0) Timeline di Michael Crichton - RECENSIONE
(1) Soluzione finale di Andrea Novelli - Giampaolo Zarini - RECENSIONE
(2) Timeline di Michael Crichton - RECENSIONE

Recensioni ed articoli relativi a Gioia Nasti

Nessun record trovato

Altre recensioni di Gioia Nasti

Nessun record trovato



Altre recensioni:







-

dal 2005-10-10
VISITE: 13644


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali