Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    PB Presenta Il vecchio della montagna di Grazia Deledda - Letto da Carmelo Caria (13/02/2022)    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    [17/08/2022] 0 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Lembi di anima di Elisabetta Santirocchi     Sfida di Elisa Negri     Libero di Elisa Negri     Noi non ci bastiamo di Rosa Notarfrancesco     In punta di piedi di Paola Ceccotti    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
     

NEWSLETTER - n.23
20/04/05
On line: VISIONI da un futuro circolare - PB Speciale Fantascienza
VISIONI da un futuro circolare

LA COPERTINA


I LIBRI DI PB

So chi sei...
ed Altre Ossessioni


di Fabio Monteduro

COMPRALO
ORA!

PRESENTAZIONE ED INTERVISTA CON L'AUTORE

 

DAZEROASEI
il meglio di PB
anno primo


A.A.V.V.

COMPRALO
ORA!

EDITORIALE
di Marco R. Capelli

Modena, 15 Aprile 2005

"Immaginiamo di essere animali in una sola dimensione, ciascuno di noi è solo un trattino, più o meno lungo, che sta su una retta. Ad un certo punto un trattino dice ad un altro trattino;
"Ma secondo te, questa retta su cui viviamo, è finita o infinita?"
"E' infinita" risponde senza esitare il secondo trattino, "anche perchè, se finisse, ci sarebbe subito dopo un altro pezzo di retta."
"Nossignore" obietta un terzo trattino che sta alle nostre spalle e che si chiama Alberto, proprio come Einstein. "Quello che a voi sembra una retta, è in realtà soltanto un pezzo di circonferenza."
"Un pezzo di che?"
"...di circonferenza, ovvero di un cerchio chiuso. Se voi proseguite continuamente sulla vostra retta, prima o poi finirete per tornare al punto di partenza... quello da cui siete partiti."
I primi due trattini continuano a non capire. E già, perchè loro, poveri ignoranti ad una sola dimensione, non possono immaginare una circonferenza, che è una figura a due dimensioni. Lo stesso accadrebbe se fossimo animali a due dimensioni (...) non riusciremmo ad immaginare una sfera, che è una figura a tre dimensioni. (...)
Anche noi siamo convinti di vivere in uno spazio infinito, ma c'è sempre quel maledetto Alberto che ci avvisa che il nostro spazio non è a tre ma a quattro dimensioni, dove la quarta dimensione è il tempo. Essendo noi poveri animali in tre dimensioni ci è difficile immaginare una spazio a quattro dimensioni. Quello che è certo però è che se percorressimo all'infinito una di queste quattro dimensioni, torneremmo al punto di partenza. (...) Perchè l'infinito, in quanto tale, non esiste."

Questa inusuale versione divulgativa delle teorie di Einstein è di Luciano de Crescenzo (Cfr. L. De Crescenzo Storia della Filosofia Moderna, "I Miti" Mondadori) e, personalmente, la trovo fantastica.(...)

>>continua


VISIONI
da un futuro circolare

Editoriale

Autore del mese: Roberto Vacca
Intervistato da Monia di Biagio

Il libro in primo piano:
Dea del Caos di Giampietro Stocco
Intervista all'autore a cura di Claudio Palmieri

Dieci domande a... Giuseppe Lippi
Dieci domande a... Luca Briasco

A cura di S.Marchesi, C.Santulli, M.R.Capelli

Racconti ed articoli di:
Paolo Aresi, Vittorio Catani, Giovanni Savoini, Michele Tetro, Salvatore Proietti, Vittorio Baccelli, Andrea Franco, Alberto Cola, Massimo Baglione, Francesco Paoletti, Giuliano Giachino, Fortuna dalla Porta e tanti altri!

87 pagine , 18 racconti completi!

 

Indice completo

SCARICALO ORA

 

 
Ladri di Libri (ma solo su Telechiara)
Libri e televisione, l'audace esperimento letterario di Telechiara

Parlare di libri in televisione è sempre una sfida.
Ed una sfida coraggiosa.
A maggior ragione quando a farlo è una televisione privata, agguerrita ma piccola. Eppure Katia Amadio ha deciso di provarci e Telechiara le ha dato fiducia, il risultato è un programma previsto per l'anno 2005 che si chiamerà "Ladri di Libri".
Ladri di Libri sarà, nelle intenzioni dell'autrice, una finestra sul mondo degli scrittori per passione, cioè quelli che per hobby e diletto scrivono racconti e novelle. L'idea alla base della trasmissione è quella di costruire un romanzo collettivo, assemblando capitoli inviati dagli spettatori e redatti a partire da alcuni elementi di base forniti dalla conduttrice.

La costruzione del romanzo collettivo si svolgerà attraverso due fasi. La prima, condotta attraverso Internet, servirà a raccogliere e selezionare i contributi dei potenziali partecipanti (per ogni informazione potete visitare il sito: www.telechiara.it alla voce Ladri di libri). Nella seconda fase, invece, Katia Amadio seguirà l'evoluzione del racconto attraverso un appuntamento televisivo giornaliero tentando, nel contempo, di dare visibilità al mondo della scrittura amatoriale e non, presentandone protagonisti, vezzi, abitudini, tic, opportunità e paure. (...)

>>CONTINUA ... QUI!

 

Pubblicità su PB?
Sì, ma solo un po'!

Progetto Babele è nata, pensata, studiata per essere stampata su carta.
Adesso, finalmente, abbiamo la possibilità di mettercela davvero, su carta.

E siccome non vogliamo smentirci, vogliamo essere su carta, ma disponibili gratuitamente.
Se non per tutti, almeno per biblioteche, università e scuole.
Tuttavia, chi stampa per noi Progetto Babele vuol essere pagato (giustamente).

Ecco perché, non senza qualche esitazione, abbiamo deciso di accettare all'interno della rivista inserzioni a pagamento. Seguendo, però, regole ben precise.

>>Per saperne di più

 

DA SETTE A DODICI

Il 31 Marzo si è concluso DASETTEADODICI, il concorso (o sondaggio?) tramite il quale i lettori di PB hanno deciso quali fossero i dieci racconti più belli pubblicati durante il secondo anno di attività della rivista.

Per vedere la classifica finale, è sufficiente andare CLICCARE QUI

I primi racconti classificati verranno riuniti in un e-book che verrà distribuito gratuitamente sul sito.

La possibilità di realizzarne anche una versione cartacea, dipende esclusivamente dalle richieste dei lettori, invitiamo quindi chi fosse interessato ad una copia stampata dell'antologia a prenotarla fin da ora scrivendo a REDAZIONE@PROGETTOBABELE.IT , se raggiungeremo un numero di prenotazioni sufficienti, procederemo alla stampa.

Per chi volesse vedere i risultati dell'edizione dello scorso anno, basta CLICCARE QUI

 

Abbonamenti e copie in formato cartaceo

Abbiamo recentemente ricevuto numerose richieste da parte di autori che mi chiedevano se fosse possibile acquistare una singola copia stampata della rivista, quella in cui compariva il loro raccont, senza sottoscrivere un abbonamento annuale. La risposta è ovviamente sì, ciascuna copia costa 5 euro spese di spedizione incluse, per averla basta fare un versamento sul nostro conto corrente postale come specificato qui sotto:

Le copie possono essere richieste direttamente tramite versamento sul corrente postale: 49827223 intestato a Ass.Lett.Progetto Babele, avendo cura di indicare nella causale (ad esempio: N. 1 copia stampata PB11)

Con le stesse modalità si possono richiedere copie arretrate della rivista. L'importo per ciascuna copia è sempre di 5 euro, spese di spedizione incluse*.

L'abbonamento annuale a Progetto Babele (quattro numeri+ tre speciali) è disponibile al costo di 30 euro.

Per sottoscrivere è sufficiente versare la cifra indicata sul conto corrente postale: 49827223 intestato a ss.Lett.Progetto Babele, avendo cura di indicare nella causale: Abbonamento Annuale Progetto Babele.

In alternativa, l'importo dovuto (sia per abbonamenti che arretrati o numeri singoli) può essere versato direttamente sul conto corrente bancario dell'associazione:
Intest.: Associazione Letteraria Progetto Babele
Presso: Banco Posta - Sede di Correggio (RE) - Numero di conto: 49827223
Coordinate Bancarie internazionali (IBAN): IT 19 C ABI 07601 CAB 12800

Per informazioni: redazione@progettobabele.it

* Il servizio e' gratuito per scuole, universita', istituti culturali, circoli e associazioni, riviste e quotidiani ma soltanto fino ad esaurimento copie.

 

Aiutaci a diffondere PB!


Se vuoi aiutarci a far conoscere PB, adesso puoi farlo.

Scarica il volantino qui sopra, fanne qualche copia e lasciala in biblioteche, sedi di associazioni culturali o centri sociali, oppure attaccalo nella bacheca della tua università. Grazie!

In alternativa, puoi utilizzare il form
SEGNALA PB AD UN AMICO
cliccando qui

 


 

VISITE: 6693


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali
?>