Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    PB Presenta Il vecchio della montagna di Grazia Deledda - Letto da Carmelo Caria (13/02/2022)    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    [16/08/2022] 0 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Lembi di anima di Elisabetta Santirocchi     Sfida di Elisa Negri     Libero di Elisa Negri     Noi non ci bastiamo di Rosa Notarfrancesco     In punta di piedi di Paola Ceccotti    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus

Le Vendicatrici
Le Vendicatrici
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
10 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
8 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

ZEN.ZIP
di Giuseppe Cerone


Edizioni Progetto Cultura 2003
Anno 2006 - 92 pp.
Prezzo € 10
ISBN 2147483647

In questo manuale, divertente e di facile consultazione, Cerone lega lo zen - parola piena di sacralità - a un'altra parola, zip, nome onomatopeico, originariamente dato alla chiusura lampo e poi riutilizzato per indicare il programma che permette di ridurre le dimensioni di un file. E, in effetti, Cerone riesce a “zippare” la saggezza zen, unendo agli insegnamenti dei maestri orientali molte citazioni della tradizione letteraria dell'Occidente: dalla Grecia antica ai nostri tempi. Una ricca documentazione sui personaggi che hanno parlato di zen correda il testo.

Poca erudizione e molti spunti di riflessione (oltre 300 citazioni) nel nuovo libro di G. C. Zen.Zip (Ed. Progetto Cultura, collana diretta da Marco Limiti), che si avvale di una presentazione di Tullio De mauro.
L'intento dell'Autore è quello di offrire un agile manuale dove trovare indicazioni per una personale ricerca interiore.
E questo è zen, poichè le uniche e vere rivoluzioni avvengono nello spirito ("Se incontri un dio, uccidilo").
Lo zen è democratico e accessibile a tutti, senza intermediazioni,siano esse di filosofi, politici, preti o stregoni. Lo zen consente di mandare al diavolo le categorie, mentali e fisiche. E' una fonte pura e incontaminata, primordiale, che sgorga dentro di noi.
E' la forza che non pensiamo di avere ma che si può trovare qui e ora.
Ritrovare se stessi per esere forti, leggeri e consapevoli. Uno sguardo all'Assoluto per una nuova visione della vita.
Lo zen è una risata in faccia alla vita senza senso e alla paura della morte; un rogo su cui bruciare ansie e depressioni, vedendo il mondo per quello che realmente è.
E' un frantumarsi di ideologie.
Se il simbolo del sacro Tao viene unito ad una zipper, come l'Editore Marco Limiti, con particolare intuito, rappresenta in copertina, il risultato potrebbe essere una
palla da baseball.
L'Assoluto nella sua semplicità, gioco e sacralità, il vero spirito del libro.
In sintonia con un motto zen che dice: "Ti mostrerò qualcosa di bello, una grossa palla di neve".
Tullio De Mauro, nella prefazione al libro, nota come gli spunti offerti siano "interessanti e stimolanti, omogenei alla cultura zen rintracciabile nella tradizione letteraria dell'Occidente, dalla Grecia antica ai nostri tempi".
De Mauro rileva inoltre l'ironia presente nei lavori di Cerone.
"E' cominciata l'ora zen; ma potrebbe anche essere un'era" ha affermato di recente l'Autore.


L'autore: Giuseppe Cerone è nato a Muro Lucano (Potenza). Docente di Lingua e Letteratura Inglese, si è imposto all'attenzione della critica con Il Muro lucano, Poesia circolare, Lo scrittore e Ombre lucane. Estensore di centinaia di articoli culturali, ha collaborato con diverse riviste. Di lui si sono occupate le più importanti testate nazionali, specializzate e non. Cerone ha partecipato al Maurizio Costanzo Show, raccontando le sue esperienze letterarie e le sue peripezie da scrittore.

Con molta ironia Cerone lega questa parola piena di sacralità a un'altra parola, certamente molto meno sacra e quintessenza di occidentale modernità:zip [...] E Cerone in effetti, oltre l'ironia, riesce a zippare molte sue riflessioni sulla saggezza zen e, ciò che è interessante e stimolante, molte testimonianze di spunti omogenei alla cultura zen rintracciabili nella tradizione letteraria dell'Occidente, dalla Grecia antica ai nostri tempi.[...] Certamente quest'opera piena di saggezza condita d'ironia allargherà ancora di più la cerchia di coloro che stimano e apprezzano Giuseppe Cerone

Tullio De Mauro
Roma Settembre 2005



Edizioni Progetto Cultura 2003 S.r.l.

Via San Roberto Bellarmino, 6 - 00142 Roma
Tel.: 0697617077
info@progettocultura.it
https://www.progettocultura.it


VISITE: 5886

Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali